Il genere Sempervivum - La Casa delle Grasse

La Casa delle Grasse
la passione per le piante succulente
Vai ai contenuti

Menu principale:

Il genere Sempervivum

Schede generi S - Z


Il genere Sempervivum è un genere di piante succulente ampiamente diffuso anche in Italia e in tutto il continente europeo, con alcune specie presenti anche in Asia e Africa  frequentemente coltivato per le sue caratteristiche di resistenza al gelo ed alla siccità. Sono proprio queste sue caratteristiche che ne hanno ispirato il nome.  Il nome è infatti dato dall'unione delle parole latine “semper” e “vivus” ad indicare proprio questa estrema resistenza. Una specie molto diffusa da noi, il S. tectorum, veniva utilizzata in passato i semprevivi per vari scopi, e soprattutto come "materiale da costruzione". Lo testimonia chiaramente il nome specifico. Questa pianta veniva, infatti, usata per coprire i tetti in pietra, in modo da riempire eventuari buchi e permettere un isolamento termico alla casa.
Sono piante un tempo considerate povere che stanno acquisendo nuova popolarità grazie alla diffusione di un grande numero di specie e di cultivar dai colori e dal portamento interssante affiancata ad una bassa manutenzione; alla capacità di sopravvivere ove altre specie, anche succulente, non resisterebbero; alla capacità di ricoprire i trreni, tappezzandoli in relativamente poco tempo, ed al fatto di essere sempreverdi.
Sono piante caratterizzate da una forma tipica a rosetta con le foglie simmetricamente disposte sempre appuntite. Le rosette prucono numero polloni laterali da cui si sviluppano nuove piante. Le differenza fra le specie riguardano i colori delle foglie, la presenza o meno di peli di rivestimento delle stesse, lo stelo fiorifei o il fiore. Le piante infatti fioriscono frequentemente su un fusto carnoso sempre ad opera delle rosette più vecchie che tendono poi a seccarsi.
I Sempervivum necessitano di un terreno ben drenato  preferibilmente non argilloso evitando se possibile prolungati ristagni di acqua. Sono piante che si moltilicano facilmente per divisione oppure per seme anche se le piante li producono con difficoltà. Queste piante sono molto resisitenti, ma talvolta possono venire attaccate dagli afidi e, se coltivate all'aperto, anche dalle lumache e dalkle cocciniglie. Possono essere colpite da marciume radicale soprattutto se coltivate in terreni compati, argillosi con continuo ristagno dell'umidità.


Famiglia: Crassulaceae

Genere: Serpervivum

Principali specie:


Sempervivum arachnoideum L.

Sempervivum calcareum Jordan

Sempervivum dolomiticum
Facch.

Sempervivum grandiflorum
Haw.

Sempervivum tectorum
L.

Sempervivum wulfenii Hoppe

Sempervivum arachnoideum L. * Step, E., Bois, D., Favourite flowers of garden and greenhouse, vol. 2: t. 99 (1896-1897) [D. Bois]
Sempervivum in fiore
© 2006-2017 Mauro Zuntini e relativi fornitori
Tutti i diritti riservati
Torna ai contenuti | Torna al menu