Il genere Parodia - La Casa delle Grasse

La Casa delle Grasse
la passione per le piante succulente
Vai ai contenuti

Menu principale:

Il genere Parodia

Schede generi N - R


Il genere Parodia ha inglobato, verso la fine degli anni ottanta a seguito dell'attività di riclassificazione dell'IOS, anche Notocactus e questa è una scelta ancor oggi molto contestata. In ogni caso Parodia conta una cinquantina di specie molto differenziate che vanno dalla piccola pianta globosa al cactus colonnare alto anche alcuni metri. Sono piante originarie del continente sudamericano (Argentina, Uruguay, Paraguay e Brasile)
Parodia può essere coltivato come la maggior parte dei cactus, terriccio normale per cactaceae, eventualmente con un po' più di terriccio torboso, irrigazioni abbondanti durante il periodo vegetativo, avendo sempre cura di attendere per la successiva l'asciugatura del terreno, posizione molto luminosa oppure di sole velato.
L'unica difficoltà nella coltivazione di queste piante può essere la facilità con cui tendono a perdere le radici, in particolare durante il periodo invernale. Per ovviare a ciò è consigliabile tenere le piante in questo periodo, anche se spesso sono resistenti a temperature ben inferiori, a circa 10° C. In tal modo si consente un minimo di crescita alla pianta e si limita il rischio di perdere completamnente le radici.

Parodia magnifica Ritt. - sin. Notocactus magnificus
© 2006-2017 Mauro Zuntini e relativi fornitori
Tutti i diritti riservati
Torna ai contenuti | Torna al menu