Il genere Neolloydia - La Casa delle Grasse

La Casa delle Grasse
la passione per le piante succulente
Vai ai contenuti

Menu principale:

Il genere Neolloydia

Schede generi N - R

Neolloydia è un genere di succulente autoctono del sud del Texas e del deserto Chihuahua del nord-est del Messico. Neolloydia conoidea é ampiamente diffusa negli stati messicani di Aguascalientes, Coahuila, Durango, Guanajuato, Hidalgo, Nuevo León, Querétaro, San Luis Potosí, Tamaulipas  e Zacatecas oltre che nel Texas negli USA ove cresce ad altezze comprese tra i  400 ed i 1.550 metri s.l.m.. Neolloydia matehualensis la troviamo invece nel solo stato messicano di San Luis Potosí.
Sono piante che vivono in aree occupate da piccoli arbusti su substrato per lo più calcareo oppure gessoso e ad una una altezza compresa tra 700 e 2500 metri. E' un genere che ha subito cambiamenti con spostamenti di specie ad esempio al genere  Turbinicarpus e
Thelocactus. Sono piante con corpo leggermente cilindrico, con evidenti tubercoli, spinose che somigliano alle piante del genere Coryphantha. I fiori sbocciano vicini all'apice della pianta, ma non direttamente al vertice. I fiori sono di colore viola rosato intenso e spesso fioriscono due volte a stagione in primavera e nel primo autunno.
Per quanto riguarda la coltivazione sono piante che necessitano di substrato ben drenato, le annaffiature dovranno essere limitate ed effettuate solamente quando il substrato sia particolarmente asciutto.

Famiglia: Cactaceae

Genere: Neolloydia

Specie:

Neolloydia conoidea (DC.) Britton & Rose
Neolloydia matehualensis Backeb.
Neolloydia smithii (Muehlenpf.) Kladiwa & Fittkau  

Neolloydia conoidea (DC.) Britton & Rose - Immagine di Amante Darmanin
Neolloydia conoidea (DC.) Britton & Rose - Immagine di Amante Darmanin
© 2006-2017 Mauro Zuntini e relativi fornitori
Tutti i diritti riservati
Torna ai contenuti | Torna al menu