Il genere Rabiea - La Casa delle Grasse

La Casa delle Grasse
la passione per le piante succulente
Vai ai contenuti

Menu principale:

Il genere Rabiea

Schede generi N - R

Rabiea è un genere che prende il nome dal reverendo W.A. Rabie, noto collezionista sudafricano.
Rabiea è un genere che venne separato da Nananthus N.E.Br. nel 1930, quando venne identificata come specie tipo del genere R. albinota (Haw.) N.E.Br.. Si tratta di un piccolo genere di sette specie originarie del Sud Africa (Provincia del Capo Nord ed Est e Free State). E' una pianta caratterizzata da rosette compatte, appuntite, foglie spesse e triangolari appuntite verso la fine. In alcune specie, le foglie sono ricoperte di piccole macchie bianche. I fiori sono gialli e vistosi ed appaiono a fine inverno e in primavera. Sono piante che gradiscono il pieno sole  e possono essere annaffiate durante tutto l'anno ovviamente poco nella stagione invernale e regolamente dalla primavera fino all'inizio dell'autunno. Sono piante ben esistenti al freddo. Rabiea si propaga per seme oppure per divisione dei cespi.

Famiglia: Aizoaceae

Genere: Rabiea

Specie:
Rabiea albinota (Haw.) N.E.Br.

Rabiea albipuncta (Haw.) N.E.Br.

Rabiea comptonii (L.Bolus) L.Bolus

Rabiea difformis (L.Bolus) L.Bolus

Rabiea jamesii (L.Bolus) L.Bolus

Rabiea lesliei N.E.Br.

Rabiea tersa N.E.Br.   
Rabiea comptonii (L.Bolus) L.Bolus
Rabiea albipuncta (Haw.) N.E. Br. - Immagine di Peter A. Mansfeld
© 2006-2017 Mauro Zuntini e relativi fornitori
Tutti i diritti riservati
Torna ai contenuti | Torna al menu