Il genere Opuntia (L.) Mill. - La Casa delle Grasse

LA CASA DELLE GRASSE
FOLLOW
LA CASA DELLE GRASSE
Vai ai contenuti

Il genere Opuntia (L.) Mill.

Schede generi O - R
Opuntia è un genere di piante della famiglia delle Cactaceae, diffuso in tutta l’America dal livello del mare fino anche a 3.000 metri di altitudine, con fusti cilindrici, piatti o globulari, chiamati cladodi. In alcuni casi troviamo  anche delle piccole foglie cilindriche, che hanno breve vita e sono ricoperte da un sottile strato ceroso per limitare la traspirazione. Le Opuntia sono caratterizzate anche da un apparato radicale carnoso sviluppato prevalentemente in larghezza  e raramente le radici si spingono in profondità e da vistosi fiori che, una volta fecondati, producono dei frutti ovoidali contenenti numerosi semi. Opuntia si ibrida facilmente, ma i suoi ibridi pur continuando a fiorire copiosamente non sono in grado  di produrre semi.
Per quanto riguarda la coltivazione Opuntia richiede un terriccio ben drenato e minerale. Possiamo utilizzare la composta normale da cactus aggiungendo una parte in più di torba e di letame maturo (quello in pellet va benissimo).
L'esposizione deve essere in pieno sole, e le annaffiature devono essere regolari, in estate abbondanti, avendo l'accortezza di attendere che il terriccio si sia  completamente asciugato tra una annaffiatura e l'altra. Le annaffiature vanno poi  completamente sospese in inverno. Opuntia è una specie soggetta ad attacchi di cocciniglia tanto che già gli Atzechi erano soliti coltivare questi parassiti sulle sue pale per produrne un colorante. per questo motivo è consigliota trattare periodicamente le piante con un fitofarmaco appropriato.
Nella stagione invernale Opuntia, in quanto la cui maggior parte delle specie sopporta bene il freddo, può essere mantenuta anche all'aperto avendo l'accortezza di  riparare le piante dalla pioggia e dal'umidità eccessiva. Alcune specie quali ad esempio O. acanthocarpa, O. brasiliensis, O. verschaffeltii prediligono però temperature più elevate, mediamente intorno agli 8 °C.
La moltiplicazione di Opuntia può avvenire per seme anche se è preferibile, per ottenere più rapidamente una pianta di discrete dimensioni, staccare un articolo e porlo a radicare direttamente nel terriccio sopra consigliato, mantenendolo umido  ad una temperatura di circa 20°C.
Per le specie a forma tubulare occorrerà, se non è possibile staccare un cladodo, tagliare la cima che, prima di essere interrata, dovrà essere fatta asciugare in un luogo secco ed ombreggiato per almeno una  settimana e poi messa a radicare direttamente nel substrato di cultura.

Famiglia: Cactaceae
Genere: Opuntia
Principali specie:
Opuntia aciculata Griffiths
Opuntia atrispina D.Griffiths
Opuntia auberi
Opuntia auberi Pfeiff.
Opuntia aurantiaca
Opuntia aurantiaca Lindl.
Opuntia aurea
Opuntia aurea E.M.Baxter
Opuntia azurea Rose
Opuntia dejecta Salm-Dyck
Opuntia ficus-indica
Opuntia ficus-indica (L.) Mill.
Opuntia fragilis
Opuntia fragilis (Nutt.) Haworth
Opuntia microdasys
Opuntia microdasys (Lehmann) Pfeiffer
Opuntia polyacantha
Opuntia polyacantha Haworth
Opuntia quitensis
Opuntia quitensis Weber
Opuntia robusta
Opuntia robusta H.L.Wendl.
Opuntia rufida
Opuntia rufida Engelm.
Opuntia tuna
Opuntia tuna (Linn.) Miller
Opuntia rufida Engelm. nei pressi di Viesca, Coahuila, Messico Immagine di Amante Darmanin
Opuntia sp.
Opuntia sp.
Opuntia ficus-indica (L.) Mill.
Opuntia ficus-indica (L.) Mill.
la passione per le succulente
LA CASA DELLE GRASSE
Torna ai contenuti