Il genere Carpobrotus - La Casa delle Grasse

La Casa delle Grasse
la passione per le piante succulente
Vai ai contenuti

Menu principale:

Il genere Carpobrotus

Schede generi A - C


Carpobrotus è un gerere di piante apprtenente alla famiglia delle Mesembryanthemaceae il cui nome deriva dal greco "karpos" (frutto) e "brotos" (edule).  Significa quindi pianta dai frutti commestibili e infatti, ad esempio, dai frutti di Carpobrotus acinaformis si produce la marmellata.
Sono piante dal fogliame succulento relativamente grande, con foglie triangolari che a seconda delle condizioni crescita possono assumere una colorazione con forti sfumature di rosso.
Sono piante che troviamo in larga parte del mondo, dalla costa del Pacifico delle Americhe, dal Sud Africa fino all'Australia del sud, Nuova Zelanda e Tasmania dove Carpobrotus
è stato introdotto e si è naturalizzato in molte zone costiere del mondo ed  è addirittura  considerato come infestante in quanto diffondendosi molto velocemente tappezza ampie aree costiere distruggendo la vegetazione autoctona. E' proprio per questo che Carpobrotus edulis è una specie elencata dalla IUCN nel Global Invasive Species Database e cioè nell'elenco delle piante infestanti. La maggior parte delle specie cresce su terreni sabbiosi delle aree costiere e viene anche utilizzata come tapezzante oppure per consolidare terreni pendenti.

La maggior parte delle specie ha fioriture molto abbondanti, di colore rosso, violaceo, giallo ed anche bianco e la forma è molto simile a quella delle margherite. La fioritura è in estate e per assicurare una fioritura abbondante sono molto gradite  basse temperature invernali. I fiori iniziano a spuntare in primavera per essere presenti sulla pianta fino all'estate. Per potersi sviluppare bene richiede inoltre un terreno sabbioso. La specie più frequente e conosciuta è Carpobrotus edulis che si riconosce agevolmente per i suoi fiori giallo pallido che divengono rosati con l'invecchiamento della pianta. Carpobrotus acinaciformis si riconosce agevolmente per i suoi fiori di un bel colore magenta. Per quanto riguarda la coltivazione Carpobrotus è così vigoroso che mal si presta ad essere coltivato in vaso, mentre sprigionerà tutta la sua vigoria se coltivato in piena terra. Carpobrotus necessita di pieno sole e resiste molto bene alla siccità anche se per vederlo bello verde necessità di periodiche fioriture.


Famiglia:  Aizoaceae

Genere:  Carpobrotus

Specie:


Carpobrotus acinaciformis (L.) L. Bolus
Carpobrotus aequilaterus (Haw.) N.E. Br.
Carpobrotus chilensis (Molina) N.E. Br.
Carpobrotus deliciosus L. Bolus
Carpobrotus dimidiatus (Haw.) L. Bolus
Carpobrotus edulis (L.) N.E. Br.
Carpobrotus glaucescens (Haw.) Schwantes
Carpobrotus mellei L. Bolus
Carpobrotus modestus S.T. Blake
Carpobrotus muirii L. Bolus
Carpobrotus quadrifidus L. Bolus
Carpobrotus rossii (Haw.) Schwantes
Carpobrotus virescens (Haw.) Schwantes

Carpobrotus acinaciformis (L.) L. Bolus
Carpobrotus acinaciformis (L.) L. Bolus
Carpobrotus edulis ssp. edulis (L.) N.E. Br.
© 2006-2017 Mauro Zuntini e relativi fornitori
Tutti i diritti riservati
Torna ai contenuti | Torna al menu