Il Genere Bowiea - La Casa delle Grasse

La Casa delle Grasse
la passione per le piante succulente
Vai ai contenuti

Menu principale:

Il Genere Bowiea

Schede generi A - C


Il genere Bowiea comprende, secondo alcuni autori alcune specie di piante succulente, anche e in realtà deve essere considerato un genere monospecifico che comprende solo Bowiea volubilis Harv..

Sono piante originarie dell'Africa del sud, del Namaqualand a sud della Namibia, in Sud Africa anche se troviamo la pianta in gran parte dell'Africa tropicale fino al nord della Tanzania. Sono piante caratterizzate dalla presenza di un bulbo di discrete dimensioni, rotondo, dal quale durante la stagione vegetativa si diparte un fusto verde chiaro, sottile e volubile, con numertosissime biforcazioni dello stesso che avvolgono qualsiasi sostegno nelle sue vicinanze. Le piante producono, in primavera dei piccoli fiori bianco verdi poco significativi. Il nome del genere deriva da quello di James Bowie, antico collezionista di piante in Brasile e in Sud Africa per conto dei giardini reali di Kew. Sono piante abbastanza facili da coltivare che necessitano di un ambiente molto luminoso al riparo però dai raggi solari diretti, con sobstrato di cultura ben drenato, ma più ricco di sostanza organica rispetto al terricccio tipo per cactaceae. Le annaffiature dovranno essere regolari nella stagione vegetativa, avendo sempre cura di fare asciugare bene il terriccio prima di annaffiae nuovamente, molto diradate nella stagione di riposo vegetativo quando il bulbo sarà privo della parte aerea. Le annaffiaure dovranno essere progressivamente diradate man mano che il fusto erbaceo inizierà a seccare, sintomo questo dell'inizio della stasi vegetativa. La riproduzione avverrà per seme oppure per divisione dei piccoli bulbi che si possono formare alla base della pianta.


Famiglia: Asparagaceae

Genere: Bowiea


Specie:
Bowiea volubilis Harv. particolare della parte aerea
Bowiea volubilis Harv. (sinonimi: Ophiobostryx volubilis (Harv.) Skeels; Schizobasopsis volubilis (Harv.) J.F.Macbr.)
  • Bowiea volubilis subsp. gariepensis (van Jaarsv.) Bruyns
  • Bowiea volubilis subsp. volubilis (sinonimi: Bowiea kilimandscharica Mildbr.)
© 2006-2017 Mauro Zuntini e relativi fornitori
Tutti i diritti riservati
Torna ai contenuti | Torna al menu