Il genere Grandulicactus - La Casa delle Grasse

La Casa delle Grasse
la passione per le piante succulente
Vai ai contenuti

Menu principale:

Il genere Grandulicactus

Schede generi D - G

Grandulicactus è un genere di cactaceae originarie degli stati dell'America Centrale. Negli Stati Uniti d'America li troviamo negli stati del Texas e del New Mexico mentre in Messico negli stati di Chihuahua, Coahuila, Durango, Nuevo León, Sonora, Zacatecas. Sono piante globose che talvolta presentano una crescita verticale divenendo cilindriche e talvolta presentano una radice a fittore. Le spine spuntano da grandi areole e sono a forma di gancio. I fiori, diurni, di non grandissime dimensioni, sbocciano dalla cima della pianta in gruppi. Sono piante che prediligono terreni terreni calcarei in quanto in habitat crescono su pendii calcarei ad una altezza variabile tra i 200 e i 2.000 metri s.l.m..
E' un genere controverso in quanto secondo alcuni autori comprende Ancistrocactus e Hamatocactus e secondo altri è incluso nel genere Sclerocactus.  Le caratteristiche, anche in coltivazione ci paiono tuttavia abbastanza diverse.
Facile moltiplicazione per seme, ma a volte l'innesto è preferito. L'elevata umidità invernale è dannosa. E' un genere di cactaceae che richiede un sustrato di coltivazione molto povero di dostanza organica. Va bene la composta da cactus con una aggiunta di pomici o lapillo o sabbia grossolana. Si suggerisce inoltre per evitare marciumi mettere a contatto con il colletto della pianta un miscuglio di pomice e lapillo i modo da evitare pericolosi ristagni in qualla delicata zona. Sono piante che necessitano di pieno sole, moderate annaffiature, solo quando il substrato è ben asciutto, e quando le temperature sono stabilmente oltre i 15 °C. Dalla fine dell'autunno alla tarda primavera evitare completamente le annaffiature avendo cura di ripararle nel luogo meno umido possibile. Per la crescita di queste piante è infatti da evitare l'umidità invernale che favorisce lo sviluppo di muffe a partire dalla melata presente nelle grandi areole. In queste zone, in presenza di elevata umidità, si sviluppa la fumaggine che potrebbe portare al deperimento della pianta. Si consiglia pertanto di trattare con fungicidie prodotti rameici.

La riproduzione è molto facile da seme avendo attenzione di mantenerle ad una temperantura di circa 30 °C per tutto il periodo di germinazione chesarà di almeno due settimane.

Famiglia: Cactaceae

Genere: Grandulicactus

Principali specie:

Glandulicactus mathssonii (Berge ex K.Schum.) D.J.Ferguson
Glandulicactus uncinatus
(Galeotti) Backeberg.
Glandulicactus wrightii
(Engelmann) D. Ferguson


Glandulicactus uncinatus nei pressi di Las Tablas, San Luis Potosi, Messico - Immagine d Amante Darmanin
Glandulicactus uncinatus nei pressi di Las Tablas, San Luis Potosi, Messico - Immagine d Amante Darmanin
© 2006-2017 Mauro Zuntini e relativi fornitori
Tutti i diritti riservati
Torna ai contenuti | Torna al menu